Country:
Tips to help you buy the right camera lens filters

5 consigli per scegliere
i filtri fotografici

Hai deciso di rendere più belli i tuoi scatti con l'aiuto di un filtro fotografico. Forse hai già visto come l’utilizzo può davvero cambiare la qualità della foto oppure la tua è semplice curiosità.

Oggi che tutti utilizzano i filtri digitali, come quelli che puoi trovare in Lightroom, Instagram o persino Snapchat, alcuni potrebbero obiettare che i filtri fotografici fisici appartengano al passato. Chiunque abbia visto l'effetto di un vero filtro fotografico sa bene che non c'è niente di più sbagliato.

Quando inizi a prendere in esame i vari filtri fotografici e i relativi accessori, è facile sentirsi confusi da tutte le specifiche tecniche e tipi. Quale diametro serve per il mio obiettivo? Per i miei scatti è meglio un polarizzatore o un filtro ND? E quale modello è il più adatto alle mie esigenze?

Sono molti i dubbi che possono sorgere, per questo abbiamo stilato un elenco di consigli per aiutarti a scegliere.

1. Usa un filtro ND per scatti panoramici più sfumati

Per la fotografia di paesaggi, un filtro ND (a densità neutra) è probabilmente la scelta migliore. Infatti, lascia entrare meno luce nel sensore della fotocamera, permettendoti di utilizzare un tempo di esposizione più lungo senza influire sul colore della foto. Ne esistono di scuri e di chiari per darti il perfetto equilibrio di illuminazione. Ad esempio, quando fotografi masse d'acqua in movimento, un'esposizione lunga, l’utilizzo di un filtro può creare un effetto soffuso e sfumato. Senza un filtro fotografico ND invece, la foto risulterebbe troppo luminosa.

2. Scegli un filtro UV per scattare foto più nitide in pieno sole e proteggere l'obiettivo

Se scatti soprattutto di giorno, un filtro fotografico UV potrebbe essere quello più indicato per te. Impedisce infatti ai raggi ultravioletti di entrare nell'obiettivo della fotocamera, evitando che gli scatti risultino sfocati o annebbiati. Inoltre l'utilizzo di un filtro fotografico UV permette la protezione dell'obiettivo da graffi, macchie e polvere. Se la fotocamera dovesse cadere, potrebbe bastare pulire o sostituire il filtro, invece che dover acquistare un obiettivo nuovo.

3. Usa un filtro polarizzatore per migliorare la saturazione e ridurre i riflessi

Lo scopo principale di un filtro UV è schermare la luce ultravioletta indesiderata e proteggere la lente dell'obiettivo. Un filtro polarizzatore, invece, può esaltare la saturazione, ridurre il riverbero e migliorare il contrasto. È anche ottimo per eliminare i riflessi dal vetro o dall'acqua. Chiamato anche CP (polarizzatore circolare), il filtro polarizzatore può essere regolato in modo da impedire a specifiche onde elettromagnetiche della radiazione luminosa di arrivare al tuo obiettivo. Basta ruotare il filtro per vedere gli effetti in tempo reale sul tuo schermo LCD. Cambiando la saturazione, i cieli diventano più azzurri e l'intera immagine risulta più viva. Gli effetti sono particolarmente evidenti quando si fotografano masse d'acqua.

4. Scegli il diametro giusto

46, 52, 55, 58, 62, 67, 72, 77, 82... Se questi numeri non ti dicono nulla, prova a guardare meglio il tuo obiettivo. Quando scegli il diametro del filtro fotografico non basta considerare la lunghezza focale (ad es. obiettivo da 50mm), occorre esaminare anche l'obiettivo stesso. In genere per trovare il diametro puoi cercare il simbolo matematico del diametro"ø"sul corpo dell'obiettivo. Il numero accanto al simbolo è quello che ti interessa. Se invece non riesci a individuarlo sull'obiettivo, puoi facilmente trovare questa informazione nel manuale d’istruzioni o sul sito del produttore. A questo punto puoi decidere quale tipo di filtro scegliere e trovare il diametro perfetto per il tuo obiettivo. La nostra gamma di filtri fotografici comprende tutti i diametri più utilizzati: trovare quello che ti serve non sarà difficile.

5. La decisione finale

Dopo aver capito quale tipo di filtro fotografico fa per te e il diametro adatto al tuo obiettivo, dovresti avere le idee abbastanza chiare su quale scegliere. Le sole altre cose da prendere in esame sono la qualità e gli accessori supplementari. Se decidi per un filtro fotografico economico, i risultati che otterrai saranno più scarsi. Il risultato finale potrebbe essere più sfocato oppure il filtro potrebbe non offrire la protezione che ti aspettavi. Per questo è consigliato affidarsi a un produttore di filtri fotografici affidabile prima di fare un acquisto.

Se è la qualità che cerchi, allora ti interesserà sapere che tutti i nostri filtri sono antigraffio, idrorepellenti e completi di custodia protettiva in cui riporli quando non li usi. Inoltre, offriamo una garanzia di 3 anni su tutti i filtri, per darti la massima serenità.

Ora che hai scelto i tuoi filtri fotografici, ti servirà qualcosa per trasportarli. La nostra Guida alle borse per fotocamera ti aiuterà a scegliere la soluzione perfetta per le tue esigenze.

Infine, se vuoi ottenere il massimo dai tuoi scatti, consulta la nostra Guida per acquistare il treppiede giusto per te.

Canali Social Manfrotto

Capture. Share.

I nostri brand

Loading cart

Accedi con Email